La cucina 2018-03-09T23:32:12+00:00

LA CUCINA

Al ristorante Masseria Torre di Albidona vi accoglieranno i sapori e gli odori che caratterizzano il nostro territorio, dalle montagne del Pollino alle acque blu cristalline del Mar Jonio: sono il risultato delle civiltà e delle dominazioni che si sono avvicendate nel corso dei secoli e che hanno lasciato in eredità alla nostra cucina fantasia, genuinità e varietà.

Quarant’anni, calabrese doc, un forte legame con la sua terra e la famiglia di origine, lo chef Pietro Acciardi ha deciso di sposare in pieno la filosofia della ristorazione a km.0, quella della cosiddetta “filiera corta”, caratterizzata da materie prime reperibili nel raggio di poche decine di kilometri dal luogo di consumazione. La virtù di questo tipo di ristorazione sono: freschezza, qualità controllata, stagionalità, legame con la tradizione agraria e gastronomia della zona nonché sensibilità ambientale riducendo l’impatto dei trasporti, degli imballaggi, favorendo prodotti di colture biologiche provenienti da piccole produzioni locali.
La cucina a km.0 di Pietro favorisce la riscoperta di cibi e piatti tipici senza trascurare l’innovazione preferendo pietanze di mare ma, senza disdegnare i piatti di terra elaborati con identica passione e sapienza. Lo chef ha eliminato dalle sue ricette una serie di elementi (come soffritti a base di burro, aglio, cipolla e spezie) che permette alle qualità organolettiche delle materie prime di meglio evidenziarsi, singolarmente o nella loro fusione. Il risultato di gusto dipende dalla su superlativa capacità di accostare ingredienti con abbinamenti a volte apparentemente ardui ma capaci di superare brillantemente la prova dell’assaggio; ciascun piatto risulta equilibrato nel gusto e nell’eleganza di forme che si esprime anche in cromatismi mediterranei e di grande raffinatezza.